Menu

Napoli: blitz degli studenti al convegno con Tiziano Treu

249 visualizzazioni

Oggi gli studenti universitari dei collettivi di Napoli hanno contestato e bloccato il convegno organizzato dall’Università Federico II dal titolo “Una nuova Costituzione per il sistema di relazioni sindacali?”, mentre era in corso di realizzazione nella sede centrale dell’Ateneo. 

Fra gli ospiti c’era anche Tiziano Treu, ex-Ministro del Lavoro del primo Governo Prodi (centrosinistra), al cui nome è legata una delle prime leggi che hanno precarizzato il mercato del lavoro. Quando è scattata la contestazione, Treu era già andato via.
Gli studenti hanno esposto due striscioni che recitavano “Treu affamatore fuori dall’Università” e “La vostra Università una fabbrica di precarietà” e si sono appropriati del tavolo dei relatori, dal quale, in vari interventi, hanno sottolineato come, di pari passo con le leggi di precarizzazione del mercato del lavoro, siano state approvate anche le leggi di aziendalizzazione dell’Università e come, nell’Università, così come sui luoghi di lavoro la democrazia non sia affatto rispettata per via della marginalizzazione delle espressioni veramente conflittuali come i sindacati non allineati.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *