Menu

Casapound, i bagnini del clan

4586 visualizzazioni

A destra, Luca Marsella, fascista di casapound resosi noto pochi giorni fa per aver capeggiato la squadraccia che ha cacciato i venditori ambulanti dalle spiagge di Ostia.

A sinistra, Roberto Spada, mafioso del clan di Ostia. Amico dei proprietari degli stabilimenti balneari a favore dei quali l’azione è stata fatta.

(per ingrandire, cliccate sulla foto)

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

1 Commento


  • Francesca Porrini

    e.c. Comune di Roma non Ostia, che non è Comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *