Menu

Foggia

Frutti sudati
nella pianura
acqua poca
ad onta delle condotte del duce
poco amato nelle lande
di Peppino il sindacalista.

La terra ora acre
è inzuppata
di succo di pomi
misto a sangue.

Stragi
di carne viva
ormai liberata
dal giogo.

La linfa
per nulla diversa
da quella versata
dall’operaio edile
caduto
nella Vandea del Nord
richiama l’umanità
alle scelte.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.