Menu

Roma. Antifascisti assediano l’occupazione di CasaPound a Montesacro

Il tam tam e le radio hanno funzionato e nel pomeriggio di oggi a Montesacro centinaia di antifascisti romani si sono concentrati sotto l’abitazione di Valerio Verbano, ucciso dai fascisti nel febbraio del 1980 dando una risposta immediata all’occupazione effettuata dai fascisti di Casa Pound nel quartiere. I fascisti avevano occupato una scuola in disuso ma non certo in degrado come affermavano nei loro volantini. L’occupazione sembra che rientri in una sorta di scambio con il presidente del IV Municipio, Monelli, per far ottenere ai fascisti l’assegnazione di un spazio nel quartiere. Gli antifascisti hanno assediato per tutto il pomeriggio l’occupazione difesa da numerosissimi poliziotti e carabinieri.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa
Argomenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.