Menu

Pakista. Bomba in moschea, 2 morti

Almeno 24 persone sono morte e piu’ di settanta sono rimaste feritre a causa di un attentato dinamitardo in una moschea di Jamrud, capoluogo del Khyber, una delle remote e selvagge aree tribali semi-autonome del Pakistan nord-occidentale, che si estendono lungo la frontiera con l’Afghanistan: lo ha denunciato il governatore locale Mutahar Zeb, secondo cui una bomba e’ esplosa all’interno del luogo di culto mentre era in corso la preghiera principale del venerdi’ festivo islamico.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.