Menu

Gunther Grass: “capitalismo in disfacimento, serve un’altra via”

Guenter Grass, a Berlino, ha attaccato il capitalismo, incitando ad abbandonare un sistema in via di disfacimento. Lo scrittore, premio Nobel, ha sostenuto che bisogna trovare una strada nuova, sferzando i socialdemocratici direttamente in casa loro. Cornice di un dibattito culturale e politico lanciato dall’intelligenza graffiante dell’autore del ‘Tamburo di latta’, è la fondazione di Willy Brandt, dove ieri sera lo scrittore ha presentato un libro insieme al leader dell’SPD Sigmur Gabriel.

È a lui che Grass si è rivolto, per spronare i socialdemocratici: «Noi stiamo constatando che il sistema nel quale viviamo, quello capitalista, si trova in una fase di autodistruzione». «Dobbiamo forzare la mano – ha aggiunto – e fare qualcosa di nuovo». «L’Spd – secondo lo scrittore – dovrebbe seguire la sua tradizione e farsi portavoce di un cambiamento così sostanziale». «Mancano invece le parole decisive dalla direzione politica che io vorrei seguire finchè potrò continuare a fumare», ha concluso. Un rimprovero esplicito alla mancanza di visione globale e strategica del partito. Che del resto ha convissuto per anni al governo insieme ad Angela Merkel, disustando gran parte dei propri sostenitori…

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.