Menu

Siria. Russia e Turchia contrarie all’invio di truppe proposto da Lega Araba

Oggi il Consiglio di Sicurezza esaminerà una proposta di risoluzione della Russia, criticata dalle potenze occidentali perché mette sullo stesso piano governo e opposizione.. Lega Araba non è autorizzata a inviare una forza di pace in Siria afferma il Ministero degli Esteri della Russia, in un comunicato citato dall’agenzia di stampa Interfax.
Secondo la televisione libanese Lbc, anche la Turchia «non appoggerà alcun tipo di intervento militare contro Paesi confinanti». Lo ha affermato in una intervista alla Lbc, il ministro degli Esteri turco, Ahmet Davutoglu, a pochi giorni dalla riunione di domenica della Lega Araba in cui verrà esaminata l’ipotesi – evocata dal Qatar – di inviare truppe arabe in Siria per fermare lo spargimento di sangue. La Lega Araba tornerà intanto a discutere della Siria: in una riunione su cui pesa l’affermazione dell’emiro del Qatar secondo il  quale i Paesi arabi dovrebbero prepararsi a inviare truppe in Siria. Il bilancio delle vittime degli scontri, infine, indica che la situazione sta sempre più degenerando verso una guerra civile.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.