Menu

Sudafrica: governo aumenta salari dei braccianti. Poco

Un aumento del salario minimo giornaliero dei braccianti agricoli è stato annunciato oggi dal ministro del Lavoro del Sudafrica, Mildred Oliphant. Ma l’incremento accoglie le richieste dei lavoratori soltanto in parte.
Dal 1° marzo il salario minimo giornaliero passerà da 69 a 105 rand, circa otto euro e 66 centesimi. I lavoratori avevano chiesto un incremento fino a 150 rand, circa 12 euro e 33 centesimi. Sulla base delle nuove tabelle la retribuzione oraria sarà di poco superiore a 11 rand, circa 96 centesimi di euro.
I braccianti avevano cominciato a scioperare nel novembre scorso. L’agitazione era stata segnata da disordini e scontri con la polizia, durante i quali erano stati uccisi almeno tre lavoratori.
Lo sciopero era stato sospeso il mese scorso, in attesa di una decisione del governo sugli aumenti salariali. L’epicentro della protesta è stato la valle di De Doorns, cuore di una rinomata regione vinicola della provincia del Capo occidentale.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.