Menu

Germania: la Chiesa Cattolica ha indennizzato 1.380 vittime di pedofilia

La Chiesa cattolica tedesca ha indennizzato 1.380 vittime di abusi sessuali: lo ha annunciato Stephan Ackermann, vescovo di Treviri, intervistato dal quotidiano francese La Croix.
“Si tratta di un’iniziativa unica in Germania, che non esiste in alcun gruppo sociale o istituzione” ha spiegato Ackermann, incaricato dalla Conferenza episcopale tedesca di fare luce sugli scandali di abusi sessuali da parte di sacerdoti.
Lo scopo dell’inchiesta è non solo lo stabilire “un bilancio preciso delle vittime” ma anche di “approfondire quali siano stati i comportamenti dei criminali e dei responsabili ecclesiastici nel corso degli ultimi decenni”, in modo da paragonare i risultati a quelli di studi simili già effettuati in altri Paesi come Stati Uniti, Irlanda e Olanda. (Fonte: TMNews)

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.