Menu

Milano. Blitz nell’hotel che ha ospitato convegno neofascista

E’ stato danneggiato nella notte l’hotel Best Western Milton in via Butti, a Milano, che sabato scorso aveva ospitato un convegno di neofascisti europei. Attorno alla mezzanotte una trentina di persone, incappucciate e con bombe carta, hanno danneggiato l’entrata e si sono introdotti all’interno del Best Western Milton infrangendo tavolini e vasi di piante nell’androne.

L’azione è stata rivendicata con un comunicato diffuso sui siti di movimento milanesi e che così recita: “In settimana abbiamo appreso che sabato 20 dicembre si sarebbe dovuto tenere nella sala della Provincia di via Corridoni un incontro di neofascisti arrivati da tutta europa, tra cui Alba dorata. La pronta reazione degli antifascisti Milanesi ha fatto sì che la sala venisse revocata e che l’incontro fosse spostato al Best western Milton Hotel, in una zona ai margini della città. Riteniamo che chi ospita questi soggetti sia complice, così l’altra sera… Antifascisti Milanesi, con Dax e Pavlos nel cuore”. Sul blitz contro l’hotel circola anche un video

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.