Menu

Elezioni Rsu Pubblico Impiego, USB avanza in tutti i comparti

Dai primi consistenti dati che stanno affluendo dai seggi di tutta Italia, per l’Unione Sindacale di Base si prospetta una generalizzata crescita di voti e di seggi in tutti i comparti pubblici.

Dal ministero della Giustizia all’INPS agli enti di ricerca, alla scuola, alle amministrazioni locali, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri si registrano per il nostro sindacato prevalentemente primi e secondi posti a conferma della validità dell’enorme lavoro effettuato dalle strutture aziendali e dai coordinamenti nazionali di settore e di categoria per assicurare all’USB Pubblico Impiego la maggiore rappresentatività confederale.

Da segnalare, almeno nei luoghi di lavoro di cui abbiamo già dati definitivi, che i sindacati confederali segnano di nuovo il passo, quando non arretrano pesantemente, mentre c’è una sostanziale tenuta complessiva del sindacalismo autonomo nelle sue molte sigle.

In attesa di dati più ampi la USB esprime grande soddisfazione per l’andamento del voto e ringrazia tutte le lavoratrici e i lavoratori, le candidate e i candidati che hanno permesso questa bella affermazione di vero e sano sindacalismo.

 

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

4 Commenti


  • Daniele

    Al Comune di Bologna solo due delegati dopo che la Federazione USB di Bologna ha lasciato soli i lavoratori per tre anni dopo la scissione avvenuta tra SGB (9 delegati) e USB (2 delegati), i fatti hanno la testa dura.


    • Redazione Contropiano

      E’ dura anche voler trarre conclusioni generali a partire da un solo luogo di lavoro, peraltro particolarissimo proprio nella storia della “scissione” Sgb… Che in nessun luogo ripete questo exploit…


  • Fabrizio Dumas

    Cara Redazione Contropiano, sei così sicura di ciò che asserisci? In nessun luogo ripete quell’exploit? Allora questa deve essere una grassa bufala evidentemente: “Il sindacato generale di Base “SGB” è il primo sindacato dell’IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano.

    Clamoroso risultato del Sindacato Generale di Base che con 218 voti e 5 seggi, arriva primo alle elezioni RSU del 17 – 18 – 19 aprile u.s. (Fonte assocarenews.it)


    • Redazione Contropiano

      Caro Dumas, siamo abbastanza sicuri di quel che scriviamo. Certo, qualche dettaglio può sfuggirci e tu stesso – per provare a smentire un’affermazione comunque valida in generale (“In nessun luogo Sgb ripete quell’exploit”) – sei costretto a citare l’unico altro caso in cui avviene. Come ben sai, il pubblico impiego ha quasi tre milioni di lavoratori e migliaia di sedi in cui si vota. Affermare che “una rondine non fa primavera” non è meno vero se le rondini sono due…
      Lo sciovinismo d’organizzazione (che è parente povero del sacrosanto orgoglio di appartenere a una collettività conflittuale) impedisce spesso di mantenere il senso della misura ed è una delle ragioni della polverizzazione che in genere rende molte delle strutture di base così poco rilevanti agli occhi dei lavoratori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.