Menu

Germania. Solidarietà ai compagni di Bari da PaP Ruhr-Westfalen

Contro il fascismo: riprendiamoci le nostre strade

Ennesima aggressione fascista a Bari, l’ultima di una lunga serie. Solidarietà ad Antonio, Claudio, Eleonora, le compagne e i compagni che tornavano dal corteo antirazzista Mai Più Con Salvini”.

Siamo per la libertà di pensiero. Una persona può sentirsi fascista – sfortuna sua – ma non può organizzarsi coi suoi camerati e avere libertà di palcoscenico e di propaganda.

Il fascismo non è un’opinione. Il fascismo è un’ideologia criminale che nega le libertà (non solo di pensiero!), sopprime i deboli e i diversi, elimina i suoi oppositori.

Il fascismo non è la soluzione. Il fascismo è il “problema del falso problema”. Sono i padroni che ci licenziano e ci assumono con contratti da fame. Il problema è il lavoro nero, non il nero che lavora!

Il fascismo non è ribellione. È servitù in nome dello sfruttamento nazionale, pacifica il conflitto fra chi fatica senza mangiare e chi ruba il mangiare da quella fatica. Loro rubano il lavoro da prima degli immigrati e ora rubano pure agli immigrati!

Il fascismo non è identità. Ha sempre copiato parole e costumi da altri (ad es. camicia nera degli anarchici) ma propagandando concetti brutali e animaleschi.

Il fascismo non è coraggio. Guappi di cartone che se la prendono con chi non può fargli una paliata, ma alla prima tirata d’orecchie fanno le vittime. Il fascismo è vigliaccheria. L’hanno fatto all’opposizione e al governo, in pace e in guerra, con le stragi e le bombe, per legge e fuori legge.

Coi fascisti non si discute, si agisce. Da domani:

– sciogliere partiti e associazioni fasciste (si fa con un decreto);

– chiudere ogni rubinetto di finanziamenti (ad es. 5×1000);

– sequestro beni gruppi fascisti;

– moratoria internazionale finanziamenti occulti;

– divieto di passerella in televisione e su altri canali;

– organizzare reti di solidarietà attiva e di mutuo aiuto.

Riprendiamoci le nostre strade, insieme, col sorriso di chi questo paese l’ha costruito dalle macerie della barbarie fascista.

Potere al Popolo! – Ruhr-Westfalen (fb)

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.