Menu

Milano. Smontiamo la montatura alla Barona, lunedì sit in alla Rai

Continuano le mobilitazioni in solidarietà ai quattro compagni e una compagna che da mercoledi sono sotto misura cautelare costretti a risiedere fuori dal comune di Milano dove studiano e lavorano oltrechè costretti quotidianamente a recarsi alla caserma per l’obbligo di firma.

Questa volta il presidio si terrà sotto gli studi RAI di C.so Sempione perchè complici insieme alle altre testate giornalistiche quali corriere della sera, il giorno, libero, milano today, ecc.. di una informazione malata, distorta e diffamante: frutto della macchina repressiva che attraverso l’utilizzo dei media instilla nelle persone un odio verso chi è diverso, verso chi è più debole e verso chi si organizza al di fuori dei rapporti di profitto e mercificazione, tipici di una metropoli come Milano, sempre più città dell’esclusione.

Oggi più di ieri siamo convinti che decostruire il sistema presente di cose voglia dire creare comunità dal basso basate su valori quali la solidarietà e il mutuo appoggio.
Invitiamo tutte e tutti i a partecipare al presidio, portando solidarietà con qualsiasi tipo di pratica, per far sentire la voce di chi vorrebbero nascondere sotto il tappeto del modello urbanistico escludente della Milano città vetrina.

Lunedi 4 novembre ore 18.00 a Corso Sempione 27

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.