Menu

Spagna: prescrizione per la causa di corruzione contro Garzon

Il Tribunale supremo di Madrid ha deciso oggi di archiviare per superamento dei termini di prescrizione la terza causa aperta nei confronti del discusso ex-giudice Baltasar Garzon, che lo vedeva accusato per corruzione ed estorsione. Garzon è stato già condannato la settimana scorsa a 11 anni di inabilitazione dalla magistratura e dimesso dall’incarico di giudice della Audiencia Nacional di Madrid dal Tribunale supremo per abuso d’ufficio e violazione dei diritti costituzionali per avere ordinato di intercettare conversazioni in carcere fra imputati detenuti e i loro avvocati. Il caso archiviato oggi riguarda un ciclo di conferenze svolto negli Usa nel 2005 e nel 2006 da Garzon con il finanziamento per circa 1,2 milioni di dollari da parte di grandi società spagnole fra cui il Banco Santander, e di avere fra l’altro prosciolto al suo rientro in Spagna il direttore della banca Emilio Botin. L’archiviazione per prescrizione era stata chiesta dallo stesso Garzon. L’ex-giudice è in attesa ancora della sentenza sul secondo caso, giudicato nelle ultime settimane dal Tribunale Supremo, nel quale è pure accusato di abuso d’ufficio per avere avviato nel 2008 una breve inchiesta sugli scomparsi del franchismo in violazione della legge di amnistia del 1978, che aveva poi archiviato due mesi dopo ‘constatando’ l’avvenuta morte del dittatore Francisco Franco nel 1975…

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.