Menu

Serbia: sconfitto l’europeista Tadic, vince Nikolic

A spoglio delle schede quasi ultimato, si conferma in Serbia la vittoria del nazionalista di centrodestra Tomislav Nikolic nelle elezioni presidenziali di ieri, a spese del capo di stato uscente, il liberale ed europeista Boris Tadic.
La commissione elettorale ha fornito i dati relativi allo scrutinio del 99,34% delle schede del ballottaggio di ieri, in base ai quali Nikolic ha ottenuto il 49,55% dei voti, rispetto al 47,30% di Tadic. L’affluenza alle urne è risultata essere molto bassa, appena il 46,37%, mentre il 3,15% delle schede è stato dichiarato non valido. I risultati finali definitivi (mancano ancora poche migliaia di voti dei servi del Kosovo, comunque non in grado di ribaltare l’esito della consultazione) dovranno essere annunciati al più tardi entro il 24 maggio alle 20.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.