Menu

Boston. Un uomo arrestato per il veleno ad Obama, caos sull’inchiesta per le bombe

Un uomo è stato arrestato in relazione al caso delle lettere contenenti ricina indirizzate al presidente americano, Barack Obama, e a tre senatori. Lo affermano fonti investigative.

Ridda di conferme e smentite, invece, su un arresto per l’attentato di Boston, sul traguardo della maratona cittadina. Il presunto autore dell’attentato alla maratona di Boston sarebbe stato identificato e il suo arresto sarebbe imminente. A un certo punto l’arresto, anticipato dalla Cnn, sembrava già cosa fatta, ma la notizia è stata poi smentita da altri network americani, fino a che la stessa Cnn è stata costretta a riferire di un “misunderstanding” che li ha portati a dare la notizia.
A identificarlo sarebbero state le telecamere di un supermercato della zona. L’uomo sarebbe stato inquadrato mentre portava prima una, poi l’altra sacca contenente le bombe artigianali.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.