Menu

Cipro, sciopero generale dei dipendenti pubblici

I sindacati dei dipendenti statali della Repubblica di Cipro hanno proclamato uno sciopero di “avvertimento” di 24 ore per venerdì prossimo 19 settembre in segno di protesta contro recenti dichiarazioni del ministro delle Finanze in cui sono stati ventilati ulteriori tagli a stipendi e pensioni dei lavoratori del settore pubblico oltre alla tassazione della loro liquidazione.
La decisione è stata presa nel corso di una riunione congiunta cui hanno preso parte i rappresentanti delle centrali sindacali Pasydy, del sindacato della funzione pubblica, Oelmek, Poed e Oltek, dei sindacati degli insegnanti, dell’Associazione della Polizia e di quella degli ufficiali dell’esercito.
Si prevede che lo sciopero paralizzerà per una giornata tutti i servizi del settore pubblico sull’isola.

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.