Menu

Forza Nuova. Invidia grande per Grillo, prima critica poi solidarizza

Quelli di Forza Nuova non contano nulla elettoralmente e cercano di farsi notare “cavalcando” le iniziative altrui.
Giorni fa avevano postato un messaggio anti-grillino rivendicando la primogenitura della proposta di un “reddito di cittadinanza”, forse all’oscuro del fatto che in Italia se ne parla da almeno 15 anni e che in molti paesi del Nord Europa esiste da decenni.
Dicevano:
Nazionalizzazione della Banca d’Italia, eliminazione dei sindacati, reddito di cittadinanza? E’ quello che Forza Nuova afferma da 15 anni e che in questo momento Grillo stà urlando nelle piazze. La differenza? Lui queste cose le dice, noi le faremo. Quella di Grillo è demagogia: le grandi banche americane di investimento da cui è appoggiato Casaleggio, infatti, non permetterebbero mai che in Italia possa accadere una rivoluzione simile.” dichiara Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, che prosegue: “Grillo non vuole “Alba Dorata” in Parlamento? E allora perchè porta in tour il programma di Forza Nuova? Forse perchè sa che le nostre soluzioni sono quelle giuste ma è importante che non possano essere attuate, per salvaguardare quei poteri forti che dice di combattere.”

Poi sono arrivate le polemiche degli antifascisti contro la disinvolta Roberta Lombardi, indicata come primo capogruppo alla Camera del M5S, che in un post sul suo blog un paio di mesi fa aveva “distinto” tra un “primo fascismo buono” e un “secondo” – si immagina “purtroppo” – “degenerato in dittatura”. Arrampicatasi su tutti gli specchi a disposizione, Lombardi aveva trovato ben poca solidarietà persino dentro il suo gruppo parlamentare.
E allora ecco i fascisti bigotti al seguito di Roberto Fiore portare il proprio apporto o “bacio della morte”, con un tweet.
«La neocapogruppo ha sperimentato sulla sua pelle la libertà di pensiero che vige in Italia. Dire quello che tutti pensano, ma pochi hanno il coraggio di esternare è VIETATO. Ma siccome lo sanno tutti e il coraggio non ci manca, diciamo brava Roberta, IL FASCISMO AVEVA UN ALTISSIMO SENSO DELLO STATO E TUTELAVA LA FAMIGLIA!».

Sarà stata contenta?

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

1 Commento


  • Salvatore

    Il ducevano è un errore grammatico o un lapsus?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.