Menu

Sulla lotta al Covid Cuba surclassa gli Stati Uniti

– Cinque giorni consecutivi con la % di test positivi da contagio da SARS- CoV- 2 inferiore all’1%.

– 12 giorni consecutivi senza decessi relazionati a COVID- 19.

– 214 casi attivi al momento in tutta Cuba, oggi registrati 44 nuovi casi

– 90% della popolazione vaccinata con schema completo.

– 97% della popolazione pediatrica dai 2 anni in su, vaccinata con un vaccino coniugato, Soberana02, sviluppato per la popolazione pediatrica. La maggior parte della popolazione pediatrica e’ stata vaccinata mesi fa prima dell’apertura delle scuole il 15 Novembre 2021.

– Diversi studi clinici per proteggere anche la popolazione sotto i 2 anni.

– Cinque diverse strategie di boost in corso, utilizzando i vaccini Abdala, SoberanaPlus e Soberana02, ed anche i candidati vaccinali Soberana01 e Mambisa.

– Ondate di Omicron decisamente in controllo.

– Uso della mascherina obbligatorio.

La Biotecnologia Pubblica e la Sanità Pubblica sone le concrete alternative per contrastare le diseguaglianze di cui il nostro sistema economico ha bisogno. Solo 1 persona su 6 è stata vaccinata nei Paesi a basso- medio reddito, mentre 3 persone su 4 sono state vaccinate nei Paesi più ricchi.

Il grafico in basso riporta i casi di COVID- 19 per milione di abitanti nell’ultimo anno. La differenza nel controllare le ondate di Omicron in confronto con gli Stati Uniti è abbastanza evidente. Stati Uniti scelti nel grafico come confronto geografico, presenza di varianti Omicron e per ovvie ragioni politiche.

“Poveri”, sotto Blocco economico da 60 anni, senza aver ricevuto neanche 1$ dalla Gates Foundation, che ha finanziato la ricerca su COVID- 19 con 2 miliardi di dollari in ogni parte del Mondo, ma non a Cuba, per norme anti- terrorismo legate al Blocco economico.

* da Facebook

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.