Menu

Manifestazione antifascista a Macerata. L’adesione di Eurostop

SALVINI E MINNITI, DUE FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA!

Annullata assemblea regionale Eurostop Marche e adesione al corteo nazionale di Sabato 10 febbraio a Macerata

Quanto accaduto a Macerata non può passare sotto silenzio, nemmeno essere derubricata a mero gesto di “un folle”. Si tratta, senza mezzi termini, di un attacco terroristico fascista. Riteniamo sia fondamentale dare subito una risposta forte e chiara a questo episodio gravissimo. Siamo però consci del fatto che il nemico da combattere non sia solo il fascismo ed il razzismo, ma anche chi ha sdoganato queste ideologie dandogli visibilità sui giornali, ospitandoli nei salotti televisivi, fino alla loro legittimazione istituzionale con i decreti Minniti e Minniti-Orlando che sostengono il binomio Migranti-Sicurezza.

Come si è arrivati a questo punto? il clima di impoverimento generale, le politiche di disoccupazione di massa e la cancellazione dei diritti sociali hanno creato un vero e proprio risentimento popolare che adesso si tenta di gestire, pericolosamente, indirizzandolo verso il basso, ad una vera e propria guerra tra poveri dove a vincere sono sempre i potenti. Le politiche di austerità e il liberismo, come nel passato producono fascismo.

Per questo riteniamo che, se i mandanti morali di questa tentata strage siano ovviamente Salvini e i fascisti, i mandanti politici sono sicuramente il PD e l’Unione Europea, colpevoli delle politiche lacrime e sangue degli ultimi anni che hanno agito, senza scrupoli, come una tagliola sulla vita delle persone. In nome dei vincoli Europei, si è proceduto a tappe forzate verso uno smantellamento dei servizi pubblici: sanità, edilizia popolare, trasporti, in nome dei parametri di stabilità si è reso il mercato del lavoro flessibile, ridotto i salati, facilitato i licenziamenti e promosso le assunzioni con contratti senza diritti.

Il clima di esasperazione perfetto nel quale fascismo, razzismo e xenofobia proliferano e contemporaneamente creano uno sfogo atto a distrarre dai veri mandanti dei nostri problemi. Per questo alla guerra verso il basso noi opporremo sempre la guerra verso l’alto.

SABATO 10 FEBBRAIO, ORE 14.30, CORTEO NAZIONALE A MACERATA!

Salvini, Minniti, due facce della stessa medaglia, insieme vi spazzeremo via!

Piattaforma Sociale Eurostop Marche

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.