Menu

Bologna. Riapertura, si, ma come?

Domani Potere al Popolo sosterrà il Presidio all’USR: vogliamo chiarezza sulla riapertura delle scuole! 

lanciato dal gruppo Scuola Bene Comune Bologna che verrà ricevuto dal’Ufficio Scolastico Regionale, alle ore 10 alla sede di Via de Castagnole 1.

Da tempo sosteniamo che sia necessario un largo processo di controllo popolare sulle decisioni politiche, in un contesto in cui sempre più queste decisioni vengono spezzettate tra mille istituzioni sempre più distanti dalle cittadine e dai cittadini, in particolare da quelle classi popolari che si vogliono sempre più escludere dal processo politico.

A Bologna abbiamo avviato un processo di controllo popolare sui temi della sanità, e come per la sanità pensiamo che anche sulla scuola si debba avviare un tavolo di confronto continuo tra le istituzioni, lavoratrici e lavoratori del settore, famiglie e forze sociali che da un anno si sono mobilitati su questo tema.

Pensiamo che sia necessario fare chiarezza sui termini della riapertura delle scuole, e in particolare sulle condizioni per rendere la riapertura sicura per chi lavora a scuola e per le famiglie. Intendiamo chiedere quali siano le intenzioni del MIUR, di cui l’USR è il rappresentante locale, a partire dalla campagna vaccinale. Nel percorso di controllo popolare sulla sanità abbiamo incrociato il tema nell’incontro con l’assessore regionale Donini. Allora Donini disse che l’Emilia-Romagna aveva la possibilità di vaccinare metà del sistema scolastico regionale. E l’altra metà?

Rendere la scuola più sicura è possibile, ma serve l’impegno vero di chi governa!

Abbiamo invece visto un turbinio di posizioni contraddittorie da parte del governo nazionale e quello regionale, e un silenzio imbarazzato e imbarazzante da parte dell’amministrazione comunale.

Abbiamo visto la nostra regione diventare la capofila della linea “chiudere le scuole per non chiudere nient’altro” col regime “arancione scuro”. Pensiamo che queste priorità debbano essere invertite, e per farlo continueremo ad appoggiare le mobilitazioni verso tutte le istituzioni che hanno competenza sulle scuole!

#Scuola #vaccini #covid #dad

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.