Menu

Diario dalla “zona rossa” Nord /10

Se 6000 morti non sono una STRAGE
OGGI alle 1430 DIRETTA FB Diario dalla Zona Rossa parliamo di tutela del lavoro e delle persone con GINO BARBIERI medico del lavoro a Brescia, poi di lavoro lotta SCIOPERO DEL 25 con AUGUSTIN BREDA operaio Electrolux e con PAOLA SAPPINO polo logistico H&M infine di tagli alla sanità e crisi economica con RICCARDO del collettivo economisti CONIARE RIVOLTA e poi il nostro saluto a Nicoletta Dosio ancora in carcere. Non mancate

#restiamoacasa restiamo umani

Se 6000 morti non sono una STRAGEOGGI alle 1430 DIRETTA FB Diario dalla Zona Rossa parliamo di tutela del lavoro e delle persone con GINO BARBIERI medico del lavoro a Brescia, poi di lavoro lotta SCIOPERO DEL 25 con AUGUSTIN BREDA operaio Electrolux e con PAOLA SAPPINO polo logistico H&M infine di tagli alla sanità e crisi economica con RICCARDO del collettivo economisti CONIARE RIVOLTA e poi il nostro saluto a Nicoletta Dosio ancora in carcere. Non mancate #restiamoacasa restiamo umani

Pubblicato da Giorgio Cremaschi su Martedì 24 marzo 2020

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *