Menu

Vittoria! Riapre l’hospice di Nuoro

Accogliamo con grande soddisfazione la notizia di un impegno preciso da parte della commissaria straordinaria ASSL di Nuoro, dottoressa Cherchi, per la riapertura dell’Hospice di Nuoro già da lunedi 26.

Questa è una grande vittoria popolare, una vittoria del territorio e di tutta la Sardegna, a cui hanno contribuito parlamentari, amministratori, associazioni e partiti.

Siamo lieti di avere contribuito anche noi di Liberu a questa storica impresa, rilanciando la questione con un clamoroso blitz davanti allo Zonchello quando la rassegnazione pareva oramai dilagare, e chiamando alla mobilitazione generale anche con la massiccia campagna degli striscioni.

Questa vittoria deve servire da insegnamento per tutti, perché davanti alle misure antipopolari, davanti ad una gestione elitaria, diseguale e sempre più privatistica della sanità pubblica, l’unica risposta possibile è la lotta e la mobilitazione.

Invitiamo la popolazione a proseguire su questa strada per la difesa di tutta la sanità pubblica, per fermarne lo smantellamento e ripristinare, nelle zone interne così come in tutta la Sardegna, un livello di assistenza e tutela che sia accettabile e al passo con le esigenze di tutti i cittadini.

(Nelle foto, militanti di Liberu iniziano il ritiro degli striscioni esposti da una settimana nei punti strategici della città)

- © Riproduzione possibile DIETRO ESPLICITO CONSENSO della REDAZIONE di CONTROPIANO

Ultima modifica: stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.